TAILOR MADE TOUR OPERATOR & D.M.C.
Perù Responsabile - Home
Memorizza dati
E-mail:
Chiudi
''Viaggiare non significa solamente uscire dai propri confini, ma entrare con rispetto in quelli altrui''
 
Itinerario Sud del Perù ed Amazzonia nordorientale
 
Nome del viaggio

Sud del Perù ed Amazzonia nordorientale
Partenze del viaggio

Durata del viaggio

20 gg
Una delle caratteristiche del Perú è la presenza di siti turisticamente interessanti all’interno di aree naturali protette. Fare un viaggio classico, significa, quindi, entrare, magari senza nemmeno averne la piena consapevolezza, in aree di gran pregio ambientale, biologico e paesaggistico. Ne sono un esempio la Riserva Nazionale di Paracas, l’unica Area Naturale Protetta peruviana che include acque oceaniche e che, al contempo, serve a tutelare ed a gestire in modo sostenibile alcune specie marine; la Riserva Nazionale di Salinas e Aguada Blanca, che è stata create per tutelare, tra gli altri oggetti di conservazione, le fonti e riserve di acqua dolce che alimentano la città di Arequipa; la Riserva Nazionale del Lago Titicaca, create per la conservazione dei totorales (canneti) e della biodiversità lacustre (soprattutto avifauna): il Santuario Storico di Machu Picchu, all’interno del quale sorge l’imperdibile e omonima cittadella Inca e dove vivono svariate specie di orchidee e colibrì. Un percorso di questo tipo, trova il suo naturale complemento in un’estensione in Amazzonia, per vivere un’esperienza di autentico turismo ecologico nella Riserva Nazionale Pacaya-Samiria. In quest’ambito si svolgono attività di uso sostenibile delle risorse in collaborazione con i membri delle comunità rivierasche locali: ecoturismo, pesca sostenibile del Paiche (Arapima gigas), riproduzione delle tartarughe Taricaya (Podocnemis unifils), raccolta sostenibile del frutto dell’Aguaje (Mauritia flexuosa), nonché il turismo legato alla straordinaria biodiversità del bosco inondabile.
Viaggia con noi - In Perù con il WWF - Sud del Perù ed Amazzonia nordorientale