TAILOR MADE TOUR OPERATOR & D.M.C.
Perù Responsabile - Home
E-mail:
Chiudi
 
Itinerario Quito, l’Amazzonia e Isole Galapagos
 
Nome del viaggio

Quito, l’Amazzonia e Isole Galapagos
Partenze del viaggio

tutto l'anno
Durata del viaggio

14 gg
L’Ecuador, dal punto di vista “ambientale”, è soprattutto identificato con le Isole Galapagos. L’arcipelago delle Galapagos è una di quelle destinazioni che entrano nell’immaginario delle persone fin da piccole. Il fatto di studiarle sui libri di scienze e di associarle a scoperte e teorie così importanti (quanto ci sarà di verità e quanto di leggenda sulle darwiniane vicende ?), le rende misteriose, intriganti e quindi più remote. Salvo poi far girare il mappamondo e accorgersi che non sono così distanti né nascoste. Anzi! Negli ultimi 20 anni, le isole hanno vissuto uno sviluppo turistico notevole e pericoloso, schiave, come sono, dell’eterno dualismo (che genera un precario equilibrio) tra la necessità/diritto di conoscenza/sviluppo ed il dovere di conservazione/tutela. Il tour che proponiamo, vuole entrare in punta di piedi in questa nicchia ecologica, privilegiando la permanenza sulle isole rispetto al costoso e, spesso, di dubbia qualità e sostenibilità, fenomeno turistico delle crociere all inclusive. Dopo tanto azzurro, un po’ di verde! Il bacino amazzonico occupa quasi la metà del territorio ecuadoregno continentale. L’esuberante vegetazione, la straordinaria biodiversità sono, anche qui, minacciate dagli effetti collaterali del diritto allo sviluppo. Lo sfruttamento petrolifero, agricolo, pastorizio e l’estrazione di legname, generano inquinamento e deforestazione, per la costruzione di vie di comunicazione e per l’ampliamento della frontiera agricola e di pascolo. Le comunità indigene sono state, poco a poco, sfrattate, prima, ed assorbite, poi, dall’incalzante progresso. Tuttavia l’Amazzonia sopravvive ed è capace di offrire esperienze illuminate di ecoturismo.
Viaggia con noi - In Perù con il WWF - Quito, l’Amazzonia e Isole Galapagos