top of page
Blog Moleskine

Tradizioni & Folklore La Danza tinya Palla

Aggiornamento: 27 gen 2023



La Danza tinya Palla, originaria della provincia di Ancash Pomabamba, di origine Ancashina e raffigurante donne appartenenti alal nobiltà Inca, è stata recentemente dichiarata patrimonio culturale nazionale.

Secondo l’INC (Istituto Nazionale di Cultura) , infatti, le caratteristiche di questa danza contribuiscono decisamente alla valorizzazione ed all’affermazione della identità collettiva regionale e nazionale, rappresentando un indubbio patrimonio “immateriale” per la cultura peruviana.

Il tema ricorrente della Danza Tinya Palla è sempre quello caratterizzato dalla rappresentazione della scomparsa di alcuni guerrieri, a seguito della quale un gruppo di donne si assume l’incarico della ricerca che compie con attività di diversa natura, come ad esempio la costruzione di una scala simbolica, la costruzione di una capanna, quella di un ricovero per la raccolta degli animali e della legna da ardere, il tutto sotto gli ordini di una donna nobile che nella danza assume il ruolo di “capitano”, cui rispondono, danzando ed obbedendo, i gruppi di donne che partecipano al ballo. La Danza tinya Palla viene rappresentata sempre in due grandi festival: quello di San Giovanni Battista e quello di San Francisco, rispettivamente il 24 giugno e il 4 ottobre di ogni anno.

Il nome della danza potrebbe essere collegato al distretto geografico di Tinyash, della medesima provincia di Pomabamba, luogo ove si rinvengono, fra l’altro, anche importanti reperti precolombiani.

45 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page